News
Ott 29

Call for voices!

La Fondazione Rete Lirica delle Marche è alla ricerca di persone disposte a collaborare ai progetti di accessibilità a beneficio di non vedenti ipovedenti, prestando la propria voce per le audio descrizioni delle opere in cartellone nella stagione lirica 2019/2020.

La Fondazione, nell’ottica di creare servizi sempre più volti all’inclusione di tutto il pubblico, apre nuove opportunità di fruizione delle opere in tutta la Regione. Vengono fornite una descrizione introduttiva prima dell’inizio dello spettacolo con le informazioni principali (una breve sinossi, la descrizione delle scenografie, dei costumi e di alcune scelte di regia) e una o due descrizioni di circa 4-5 minuti durante la/le pause. Nel corso dello spettacolo, sono fornite soltanto delle brevi descrizioni di pochi secondi. Inoltre, le parti introduttive delle opere in programma potranno essere scaricate preventivamente dal sito web della Fondazione.

Il gruppo InclusivOpera del Macerata Opera Festival, in collaborazione con l’Università di Macerata e con la Fondazione Rete Lirica delle Marche, sta sviluppando questo progetto sperimentale, coinvolgendo il pubblico vedente e non vedente presente allo spettacolo.

Se sei interessato a prendere parte al progetto, invia all’indirizzo segreteria@fondazioneliricamarche.it il tuo curriculum e una breve registrazione in formato mp3 del testo sottostante.

C’è tempo fino al 7 novembre per metterti in gioco!

TESTO da registrare
Buonasera e benvenuti. Questa è l’audio descrizione di “MACBETH”, dramma lirico in quattro atti di Giuseppe Verdi, con libretto di Francesco Maria Piave, ispirato all’omonima tragedia di William Shakespeare.

Di seguito forniremo la trama del primo e del secondo atto, la descrizione della scenografia e dei costumi principali realizzata con il contributo del team creativo dello spettacolo, e della scena iniziale.

TRAMA
Tre streghe stanno compiendo i loro sortilegi quando giungono, vittoriosi, Macbeth e Banco, ai quali le streghe fanno tre profezie […].

SCENOGRAFIA
Lo spettacolo inizia con un grande telo di seta bianca insanguinato, disteso al centro del palco. Il telo simboleggia la maternità delle streghe, che sotto e poi anche fuori dal telo stesso si accoppiano con i satiri […].

COSTUMI
Macbeth, come Banco, indossa un’armatura di ferro, con una sola manica lunga di pelliccia scura e stivali neri. Nelle scene iniziali, quando è in compagnia di Lady Macbeth, indossa anche un lungo mantello di pelliccia […].

Ancona, 29 ottobre 2019

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *